più giovani di 10 anni in un’ora
viso - collo - decolletè – mani

 

Caratteristiche

I nuovi laser cosiddetti “Frazionati” uniscono una serie di fattori positivi quali : grandissima conoscenza, eccellenti risultati e scarsa invasività. Infatti al passaggio del raggio laser la cute non viene lesa nella sua interezza, ma attraverso un particolare scanner, si creano dei piccoli coni di lesione intervallati da cute sana : da ciò il termine di frazionato. Questo permette una rapida riparazione delle microlesioni che vengono reintegrate attraverso la formazione di nuovo collagene autologo e quindi di nuova cute. Tutte le imperfezioni che si trovano all’interno dei coni di lesione (cute avvizzita, cicatrici, macchie, ecc.) verranno eliminate. Il tempo necessario per la guarigione è mediamente di 7 giorni.

LASER E RINGIOVANIMENTO CUTE
Quali aree si possono trattare




Intero viso, collo, decolletè e mani. Il trattamento non è doloroso si può effettuare senza anestesia, o semplicemente utilizzando una crema anestetica.


Quante sedute occorrono

Il numero delle sedute varia a seconda dello stato cutaneo. Può essere sufficiente una seduta o associarne un’altra a distanza di circa 2 mesi. Il risultato comunque sarà già molto evidente solo dopo la prima seduta.

Cosa si ottiene

La cute apparirà già migliorata da subito : ringiovanita, molto luminosa e compatta
- riduzione fino alla eventuale scomparsa delle macchie
- le piccole rughe superficiali saranno molto attenuate
- I contorni del viso saranno più delineati, e la cute apparirà più tonica : effetto lifting. Questo effetto comparirà gradualmente, nei mesi successivi, ed è legato al rinnovamento del collagene e di tutte le strutture dermiche di sostegno.
Nel complesso avremo un viso ringiovanito, tonico e soprattutto con aspetto molto naturale. Possiamo effettivamente dire: più giovani di 10 anni in un’ora.

Effetti Collaterali

- Ipo ed iperpigmentazioni sono evenienze rarissime e causate di regola da un trattamento postoperatorio non accurato.
- In individui predisposti possono presentarsi herpes facciali o delle labbra. In questi casi è consigliata una prevenzione con creme antivirali o eventualmente per via orale con compresse da iniziare ad assumere 1 o 2 giorni prima di sottoporsi alla seduta laser.

LASER E SMAGLIATURE

Ottimi risultati si ottengono nel trattamento delle smagliature bianche, cioè di vecchia data. In effetti attraverso l’azione del laser si riesce da un lato a rimuovere parte della smagliature e dall’altro ad innescare un processo di rigenerazione dermica. I risultati sono molto buoni potendo ottenere una netta riduzione fino, in alcuni casi, alla scomparsa della lesione.

LASER E CICATRICI POST-ACNE

Ottimi sono i risultati che si possono ottenere sulle cicatrici post-acne che inevitabilmente residuano dopo il processo infiammatorio della fase attiva “pustola”. Sicuramente i migliori risultati si ottengono sulle lesioni più superficiali , cosiddette a conchetta, mentre su quelle più profonde riusciamo solamente ad avere un modesto miglioramento. Ottimi sono anche i risultati sulle pigmentazioni post infiammatorie che spesso residuano nelle aree sedi di pregresse lesioni.

ASSOCIAZIONI TERAPEUTICHE

Nel mio protocollo antiaging , per ottenere un maggior risultato sul ringiovanimento della cute, associo a questo trattamento laser i Fattori di Crescita Piastrinici : la seduta viene effettuata a distanza di 15 giorni. Le sostanze nutritive contenute nel siero e i fattori di crescita liberati dalle piastrine attivate portano ad una sinergica azione dei due trattamenti e ad uno risultato maggiore.
Utile anche l’associazione con la Fotobiomodulazione (LED) , la luce che aumenta l’energia cellulare migliorando le funzioni di riparazione e di rigenerazione della struttura dermica (collagene, elastina, ecc.) da parte dei fibroblasti.